Le vacanze stanno per iniziare, bisogna fare solo il conto alla rovescia prima di prendere l’aereo, l’auto o il treno che ci porterà destinazione.


Il rischio però di annullare un viaggio per cause impreviste è elevato.

Contrattempi come malattie, infortuni o disastri ambientali nel luogo destinazione si verificano senza preavviso, e comportano, oltre al dispiacere di rimandare la partenza, una perdita economica non indifferente.

Il rimedio in questi casi è offerto dall’assicurazione per annullamento viaggio.


L’assicurazione per annullamento indennizza le penali applicate alla disdetta del viaggio, quando la disdetta deriva da eventi specifici indicati nell’accordo di polizza. 

Il più delle volte inserite in formule di assicurazione viaggio comprensive di annullamento, polizza medica, furto e smarrimento del bagaglio. In generale, garantisce la certezza di non subire perdite economiche ingenti in caso di imprevisti. 


Generalmente la polizza annullamento viaggio copre la penale applicata all’annullamento e alla riprogrammazione del viaggio, più, se previsto dal contratto di polizza, il rimborso di maggiori spese sostenute per l’acquisto di maggiori biglietti.

Può coprire, inoltre, costi di viaggio e pernottamento inutilizzati e irrecuperabili; costi di gestione pratica; diritti di agenzia, costo dei visti e tasse aeroportuali.

Gli eventi indennizzabili sono tassativamente indicati nel contratto di assicurazione.


I rischi tipici assicurati sono: il decesso, la malattia, l’infortunio grave, il licenziamento, il furto o l’incendio dell’abitazione, la convocazione in qualità di giurato o testimone e altre cause di forza maggiore. 

È importante leggere attentamente i rischi coperti e le cause di esclusione del risarcimento, perché ogni Compagnia applica condizioni differenti.


È generalmente escluso ad esempio, l’indennizzo per annullamento derivante da malattia preesistente e conosciuta dall’assicurato. 


Ogni copertura inoltre è soggetta a massimali e franchigie specifiche

I primi rappresentano la cifra massima risarcibile, i secondi, importi posti a carico dell’assicurato, in ogni caso al verificarsi del sinistro. 


Si consiglia di scegliere una compagnia che copre il maggior numero di cause di annullamento con polizze ALL RISK, che rimborsano le penali per mancata partenza per qualsiasi motivo documentabile.


Tu hai già assicurato il tuo viaggio?

Vuoi sapere come poter partire tranquillo?

Scrivimi, ti risponderò personalmente!

Luisella Robertini

Amministratore AtenErmes srl

Partner di ANPIT per i servizi assicurativi

Hai dei dubbi o vuoi semplicemente approfondire l’argomento?

You may choose to prevent this website from aggregating and analyzing the actions you take here. Doing so will protect your privacy, but will also prevent the owner from learning from your actions and creating a better experience for you and other users.